If you would like to translate our Statement of Purpose into your Mother Tongue please contact:
luisa_maffi@terralingua.org

Italian

Terralingua è una nuova (1996) organizzazione internazionale che si dedica a:

1. Preservare la diversità linguistica del mondo;
2. Esplorare i collegamenti tra la diversità culturale e la diversità biologica.

Qui di seguito trovate un breve riassunto degli scopi di Terralingua.

DICHARAZIONE DI INTENTI.

Terralingua: co-operazione per la diversità linguistica e biologica.

A. Terralingua riconosce:

1. Che la diversità delle lingue e delle loro varianti è una parte vitale della diversità culturale del mondo;

2. Che la diversità culturale e la diversità biologica sono non solo collegate, ma spesso anche inseparabili;

3. Che, alla pari delle specie biologiche, molte lingue del mondo e le loro varianti si confrontano attualmente con una crisi di estinzione che potrebbe dimostrarsi di proporzioni maggiori.

B. Terralingua dichiara:

4. Che ogni lingua, assieme alle sue varianti, è dotata di un valore intrinseco, ed è perciò degna di essere preservata e perpetuata, indipendentemente dal suo stato in termini politici, demografici, o linguistici;

5. Che decidere quale lingua usare, e per quali scopi, è un diritto umano fondamentale che spetta ai membri della comunità linguistica che usa attualmente una data lingua o i cui antenati la usavano; e

6. Che tali decisioni riguardo all’ uso della lingua dovrebbero essere prese liberamente in un’ atmosfera di tolleranza e di rispetto mutuo per il carattere distinto di ogni cultura–una condizione che è un prerequisito per una comprensione reciproca crescente tra i popoli della terra e per il riconoscimento della nostra umanità comune.

C. Dato quanto sopra, Terralingua si propone i seguenti scopi:

7. Contribuire a preservare e a perpetuare la diversità linguistica del mondo in tutte le sue varianti (lingue, dialetti, pidgin, creoli, lingue segnate, linguaggi rituali, ecc.), per mezzo di ricerca, programmi di educazione pubblica, attivismo, e aiuto alle comunità.

8. Apprendere dalle comunità linguistiche stesse riguardo alle loro lingue e alle conoscenze incarnate in esse; incoraggiare la cooperazione tra comunità linguistico-culturali di base e organizzazioni scientifico-professionali interessate alla conservazione della diversità culturale e biologica; e dare appoggio al diritto delle comunità linguistiche all’ autodeterminazione in materia di uso della lingua.

9. Fare luce sui collegamenti tra la diversità culturale e biologica stabilendo rapporti di collaborazione con organizzazioni scientifico-professionali e individui che si interessano alla conservazione della diversità culturale (tra cui linguisti, educatori, antropologi, etnologi, operatori culturali, attivisti indigeni, geografi culturali, sociologi, e così via) e con coloro che si interessano alla conservazione della diversità biologica (tra cui biologi, botanici, ecologi, zoologi, geografi fisici, etnobiologi, etnoecologi, conservazionisti, ambientalisti, gestori di risorse naturali, ecc.), promuovendo in questo modo la conservazione e il perpetuarsi congiunti della diversità culturale e di quella biologica.

10. Collaborare con tutte le entità appropriate, tanto nella sfera pubblica come in quella privata, e a tutti i livelli, da quello locale a quello internazionale, per raggiungere gli scopi sopraindicati.

Vi preghiamo di notare che la maggior parte delle comunicazioni di Terralingua sono prodotte inizialmente in inglese, e che le traduzioni in altre lingue sono eseguite da volontari nel loro tempo libero. Perciò, mentre il nostro scopo è di tradurre in quante più lingue possibile, non possiamo garantire che nel futuro tutte le comunicazioni di Terralingua saranno tradotte in italiano.

Se vi preoccupano i fenomeni di estinzione nelle lingue o nelle specie del mondo, o in entrambe, vi invitiamo a farvi membri di Terralingua. Divenire membri non costa nulla: mandateci semplicemente il vostro nome, indirizzo postale, numero di telefono e di fax, e indirizzo di posta elettronica. D’ altra parte, se potete permettervi di appoggiare Terralingua finanziariamente, vi chediamo di prendere in considerazione un contributo annuale di almeno $ 10 USA (dieci dollari USA). Per contribuire, per favore mandateci un assegno pagabile a “Terralingua”. In un modo o nell’ altro, saremo lieti di ricevere il vostro appoggio!

Mille grazie.

Traduzione di Luisa Maffi.

Comments are closed.